Il mistero del dolore cronico

di Elliot Krane

La maggior parte delle volte si pensa che il dolore sia il sintomo di una malattia. E la maggior parte delle volte è vero.

 elliot krane

 

E’ il sintomo di un tumore o di un’infezione, di un’infiammazione o di un’operazione. Ma circa il 10% delle volte, dopo la risoluzione da queste patologie, il dolore persiste per mesi o per anni. E quando questo accade, è una vera e propria malattia. Quello che accade è una male interpretazione del cervello che, ad esempio, riconosce uno stimolo tattile ( lo sfioramento di una piuma sul braccio)come uno stimolo doloroso. Come può il sistema nervoso sbagliare in questo modo? Consideriamo il nostro sistema nervoso come una serie di fili elettrici(nervi) collegati ad una centralina (cervello). Quando, ad esempio, ci colpiamo il pollice con un martello, il messaggio corre lungo il filo elettrico per giungere alla centralina la quale riconosce il messaggio come dolore. Tuttavia il nostro sistema nervoso non è così semplice. I messaggi che corrono lungo i fili elettrici sono costituiti da piccole particelle chiamate neurotrasmettitori i quali saltano in serie tra un nervo e l’altro per trasmettere il messaggio. Poiché questi piccoli messaggeri possono propagarsi in diverse direzioni, possono interagire con strutture nervose adiacenti come ad esempio le cellule gliali che fino a poco tempo fa erano considerate una struttura di sostegno per i nervi o, per fare una similitudine, come la guaina isolante del filo elettrico. Si è scoperto che invece queste cellule gliali hanno un ruolo vitale nella modulazione, amplificazione e, in caso di dolore cronico, distorsione degli stimoli sensoriali. E’ come se accendendo l’interruttore della luce di casa, accendessimo contemporaneamente la tv, la lavastoviglie e aprissimo l’acqua del rubinetto. Questo perché la propagazione di uno stimolo può diffondersi a differenti parti del cervello attivandole in modo da creare un tilt del nostro sistema nervoso centrale. Questo è quello che succede con il dolore cronico.

Leggi l'articolo completo su ted.com

Il Team Atlas, costituito da chiropratici, fisioterapisti e personal trainer, crede fortemente nel lavoro di squadra per offrire ai propri clienti una visione olistica per qualsiasi necessità di salute.